Volta

Copertura a superficie ricurva di un ambiente o di una campata. Secondo la forma, la volta si suddivide in: volte semplici:
volta a bacino, costituita da una cupola molto ribassata poggiante su pennacchi;
volta a botte, costituita da una struttura semicilindrica poggiante su due muri paralleli;
volta a catino, cioè a forma di quarto di sfera;
volta a cupola, definita dalla rotazione di una curva intorno a un asse verticale;
volta a vela, cioè a calotta emisferica, impostata su un vano poligonale.
volte composte (derivanti dall’intersezione di volte semplici):
volta a crociera, derivante da intersezione di due volte a botte;
volta a padiglione o a spicchi, impostata su un ambiente poligonale; altre ancora.

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.