Legno

Il legno è la parte sottocorticale dei tronchi, dei rami e delle radici dei vegetali arborescenti ed è costituito da anelli concentrici di cellule legnose che, nel caso dei nostri climi, corrispondono ad altrettanti anni di vita dell’albero. Gli anelli più interni e quindi più vecchi sono generalmente più scuri e più compatti e costituiscono il legno propriamente detto, indicato anche con la denominazione di durame e massello. Gli anelli più esterni, più giovani, sono più chiari e vengono chiamati alburno. Il legno,dal punto di vista chimico – fisico, è un materiale organico, anisotropo, poroso ed igroscopico, formato principalmente da tre polimeri :la cellulosa, l’emicellulosa e la lignina ; in pratica è un materiale composito naturale. La materia prima legno è fornita per la quasi totalità dalle piante appartenenti alle sottosezioni. Gimnosperme (conifere) ed Angiosperme dicotiledoni (latifoglie).

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.