illuminazione

L’illuminazione è l’utilizzazione del flusso luminoso, creato da determinate sorgenti, allo scopo di ottenere determinati illuminamenti. La relativa tecnica si chiama illuminotecnica.

Esistono vari tipi di illuminazione:

  • illuminazione diretta, è un sistema nel quale il flusso luminoso incide direttamente sugli oggetti illuminati senza riflessioni alle pareti o al soffitto, in misura superiore al 90%.
  • illuminazione indiretta, sistema nel quale il flusso luminoso incide sugli oggetti illuminati solo dopo riflessione alle pareti o al soffitto, in misura superiore al 90%. Si ottiene così un’illuminazione dolce, priva di ombre, detta anche diffusa, di elevato costo in relazione alla luce assorbita.
  • illuminazione semidiretta, mista o diretta-indiretta, semindiretta, sistemi di illuminazione intermedi fra i due precedenti, con percentuale di flusso luminoso che incide direttamente sugli oggetti illuminati.
  • Illuminazione senza ombre, quella prodotta da una sorgente di grande area, con forte riduzione delle ombre portate.
  • illuminazione scialitica, illuminazione intensa, con assenza totale delle ombre portate, adottata nelle sale operatorie

Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.