Cappotto termico, è veramente utile per isolare?

Cos’è il cappotto termico?

sistema a cappotto
Esempio di sistema a cappotto

Negli ultimi anni nel campo delle costruzioni, sia per quanto riguarda le nuove abitazioni, sia le ristrutturazioni, vi è la necessità di realizzare edifici che rispettino le normative vigenti in materia di prestazioni energetiche, e che siano competitivi in un mercato in cui gli acquirenti sono giustamente sempre più esigenti e ben informati. Questa esigenza di realizzare edifici ad alta efficienza energetica, ha portato all’uso sempre più frequente del così detto sistema a cappotto o cappotto termico.

Ma cos’è il cappotto termico?

Il cappotto termico è un sistema composto da una serie di materiali che, applicati sulle facciate degli edifici, garantiscono un ottimale isolamento termico ai fabbricati stessi.

Se applicato all’esterno dell’edificio, il cappotto termico è un’ottima soluzione per isolare gli edifici ed aumentare la loro efficienza energetica, garantendo un maggior comfort ambientale, consentendo di risparmiare energia e soldi per riscaldare le case in inverno, ma anche per mantenerle fresche in estate.

Da cosa è costituito il sistema a cappotto?

Il cappotto termico è costituito dai diversi elementi, in particolare i principali sono:

  • Malta adesiva e collanti che servono per fissare i pannelli al supporto.
  • Tasselli, impiegati nel fissaggio meccanico del pannello isolante alla facciata.
  • Materiali isolanti, sono quelli che garantiscono la funzione isolante alla parete. I più utilizzati nei cappotti sono: l’EPS (polistirene espanso sinterizzato) , la lana di roccia, la fibra di legno, il sughero.
  • Malte e reti di armatura.
  • Intonaci di fondo e rasanti e materiali per la sigillatura dei giunti.
  • Intonaci di finitura o i rivestimenti per esterni.
    Il cappotto termico è un’ottima soluzione per isolare gli edifici.

E’ vantaggioso applicare il cappotto termico?

Un cappotto termico ben studiato e ben realizzato fornisce numerosi vantaggi. In particolare permette di isolare l’edificio garantendo un buon comfort termico, quindi una casa più sana, in cui si sta bene ed in cui è piacevole soggiornare.
Il sistema a cappotto permette di ottenere un certo risparmio economico grazie alla diminuzione dei consumi per il riscaldamento invernale e per il raffrescamento estivo.
Il cappotto protegge la facciata da intemperie e aggressioni esterne, e, se applicato su facciate esistenti, consente di risolvere problemi quali ponti termici, fessurazioni e cavillature della facciata.

Potrebbero interessarti

Bonus Caldaie 2018. Tutte le novità

Detrazioni fiscali 2018: Ecobonus, Sismabonus, Bon…

Novità Bonus Mobili 2018

Termografia: Isolare termicamente la casa nel modo…


Lascia un Commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.